I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale. Ulteriori informazioni.
moncler outlet moncler outlet online moncler outlet jackets christian louboutin outlet cheap mlb jerseys wholesale mlb jerseys cheap mlb jerseys cheap mlb jerseys from china cheap mlb jerseys free shipping wholesale cheap jerseys lululemon black friday lululemon black friday deals cheap nike nfl jerseys cheap nfl jerseys cheap nhl jerseys cheap nhl hockey jerseys wholesale nba jerseys cheap mlb jerseys cheap nfl jerseys cheap nfl jerseys authentic louboutin pas cher cheap authentic nfl jerseys fake oakleys fake oakleys for sale fake oakley sunglasses cheap nhl jerseys fake oakleys fake oakleys for sale cheap fake oakleys cheap jerseys online cheap nfl jerseys china Lululemon Sale Black Friday Lululemon Cyber Monday cheap nfl jerseys online
IPER AMMORTAMENTO 250%

07/02/2017
IPER AMMORTAMENTO 250%

Iperammortamento 250% 2017 industria 4.0 cos'è e come funziona il nuovo incentivo

Cosa prevede il piano industria 4.0

Con la Legge di Bilancio 2017 è stata prorogata l’agevolazione che consente di portare in detrazione con il modello Unico gli acquisti di beni strumentali e, sulla base delle novità normative, è stato introdotto il nuovo super ammortamento al 250 per cento, il cosiddetto Iper ammortamento legato all’acquisto di beni rientranti nei progetti di Industria 4.0. Il piano industria 4.0 prevede importanti agevolazioni per chi investe in start up e strutture innovative, quali:

  1. Iperammortamento 250% 2017;
  2. Credito d’imposta alla ricerca e sviluppo, che risulta notevolmente potenziato dalla nuova legge di bilancio, in quanto il bonus massimo per contribuente passa da 5 mln a 20 mln di euro, 50% che verrà non soltanto per il personale altamente qualificato.
  3. Detrazioni fiscali al 30% per investimenti fino a 1 milione di euro in Pmi innovative e l’assorbimento da parte di società sponsor delle perdite di startup per i primi 4 anni di attività. Ciò significa che chi decide di investire oggi in start up innovative con i vari strumenti già previsti può contare su una detrazione fiscale del 19%, pari a 95mila euro l’anno con un impegno massimo di mezzo milione per contribuente, dal 2017, la suddetta detrazione sale al 30% e fino a 300mila, con un risparmio fino al 250%.
  4. Detassazione sui capital gain derivanti da investimenti di medio/lungo termine;
  5. Nuovo programma di acceleratori d’impresa, al fine di finanziare la nascita di nuove imprese e di fondi dedicati all’industrializzazione di idee e brevetti ad elevato contenuto tecnologico;
  6. Attivazione di nuovi fondi di venture capital per le start up in co-matching, finanziati con la Cassa depositi e prestiti e Invitalia.
  7. Beni strumentali Nuova Sabatini.

Soffermiamoci sul punto 1: l'iperammortamento al 250%, che affiancherà l'iperammortamento al 140% proropogato per un altro anno.

Cos'è l'iperammortamento 250% 2017 e come funziona?

E' una nuova superagevolazione inserita nella nuova Legge di Stabilità 201 insieme alla altre 2 misure contenute nel pacchetto Industria 4.0, riservata alle imprese che operano nel settore industriale e che mira ad incentivare gli investimenti nei comparti industriali 4.0, con l’aggiunta di tecnologie per l’agricoltura di precisione e per l’abbattimento dei consumi energetici. Con il nuovo iperammortamento al 250%, gli imprenditori hanno la possibilità di beneficiare di un bonus ammortamento al 250% della spesa effettuata.

Ciò significa che le spese inerenti il settore dell’industria 4.0, ovvero, i settori altamente innovativi, saranno ammortizzabili negli anni per un importo pari al 250% del loro valore. In questo modo, sul bene strumentale agevolabile acquistato ad esempio a 1000 euro, potrà essere ammortizzato per un importo di 2500 euro. 

Quali beni sono ammessi? Sulla base di quanto previsto dalla normativa di riferimento, al comma 9 dell’art. 1 Legge di Bilancio 2017 è stabilito quanto segue:

“Al fine di favorire processi di trasformazione tecnologica e digitale secondo il modello «Industria 4.0», per gli investimenti, effettuati nel periodo indicato al comma 8, in beni materiali strumentali nuovi compresi nell’elenco di cui all’allegato A annesso alla presente legge, il costo di acquisizione è maggiorato del 150 per cento.”

Tra i beni inclusi: 

  • macchine, anche motrici e operatrici, strumenti e dispositivi pe ​ r il carico/scarico, movimentazione,​ pesatura e/o il sorting automatico dei pezzi, dispositivi di sollevamento e manipolazione automatizzati, AGV e sistemi di convogliamento e movimentazione flessibili, e/o dotati di riconoscimento pezzi (ad esempio RFID, visori e sistemi di visione e meccatronici​)
  • magazzini​ automatizzati interconnessi ai sistemi gestionali di fabbrica. 

Quali sono i tempi e le regole? Gli imprenditori al fine di fruire del nuovo incentivo, iperammortamento 250%, possono acquistare il nuovo bene strumentale fino al 30 giugno del 2018, a patto che l’ordine con il relativo acconto sia superiore al 20% e venga versato entro il mese di dicembre del 2017

Per usufruire dell’agevolazione è necessaria una dichiarazione del legale rappresentante dell’impresa circa gli acquisti ammessi al super ammortamento 140% o 250%. Nel caso di acquisti di importo superiore ai 500 mila euro è invece richiesta una perizia tecnica giurata che certifichi che il bene rientra tra quelli indicati negli allegati A e B e che sia interconnesso al sistema aziendale, ad opera di un ente accreditato o di un ingegnere o perito industriale iscritti all’albo.

Ti servono ulteriori informazioni o vuoi sapere come utilizzare questo benefit?

Chiama lo 0432 600471 o scrivi a commerciale@officinadelcarrello.it

 

Fonti: 

http://www.informazionefiscale.it/super-ammortamento-250-come-funziona-istruzioni-guida

http://www.guidafisco.it/iperammortamento-250-cos-e-come-funziona-calcolo-requisiti-1705

http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2016/12/21/16G00242/sg